Diritto del Lavoro

  • riconoscimento di "lavoro in nero" e costituzione del rapporto di lavoro subordinato indeterminato;

  • contratto a termine e contratto part time;

  • sanzioni disciplinari;

  • mutamenti di mansioni, rivendicazioni di qualifiche superiori e differenze retributive

  • procedimenti disciplinari e impugnazioni delle sanzioni;

  • demansionamento e molestie sul posto di lavoro;

  • mobbing e discriminazioni

  • licenziamenti individuali (giustificato motivo, giusta causa, licenziamento disciplinare, licenziamento orale) e collettivi;

  • dimissioni per giusta causa;

  • mancato pagamento delle retribuzioni e del TFR

  • intermediazione, appalto di manodopera e successione di appalti;

  • lavoratori di cooperative;

  • licenzianziamento del dirigente;

  • tutela della donna nel rapporto di lavoro;

  • danno biologico;

  • danno all’immagine;

  • danno alla reputazione;

  • danno nella sfera professionale